12/30/2011

Heathrow: Porta d'ingresso dell'Europa

uno dei due grandi atri di attesa del T5 addobbato per le feste.Attenzione gran parte dei gates si trova altrove.
Questa é principalmente parte della galleria commerciale

Buon Natale (in ritardo) e Buon Anno (in anticipo)!
Come avrete notato i post si sono diradati terribilmente durante le vacanze, ma ho avuto da fare e dopotutto sono vacanze, arriveranno post nuovi nel nuovo anno tra cui un post "retrospettivo" su questi 3 mesi che sono volati.

A proposito di volo oggi voglio parlare del viaggio di ritorno.
Tempo fa,cercando voli a prezzi abbordabili, capitai in un'offerta di British Airways concorrenziale con le proposte delle lowcost, quindi visto che volava dal nuovo terminal dell'Aeroporto di Heathrow, decisi di approfittarne.

Cosa offre Heathrow per giustificare quelle 10-15£ in più?(oltre al servizio di BA).
Dovete sapere che quando viaggio, do importanza anche al viaggio vero e proprio, nel senso che é un'occasione per vedere e provare cose nuove. A volte atterrare in aeroporti sperduti con Ryanair o Easyjet ti permette di vedere paesaggi interessanti durante il trasporto dall'aeroporto alla destinazione, ma non sempre e aeroporti piccoli e medi (meno di 5milioni di passeggeri) non sono così stimolanti.
Partenze del solo Terminal 5 dalle 9:30 alle 13:25 di un giorno qualsiasi di Dicembre

Bene Heathrow é il terzo aeroporto per traffico passeggeri del mondo con 65 milioni di passeggeri (in crescita), superato, per me inspiegabilmente, solo dall'aeroporto di Atlanta-Jackson (90 mln) e da un paio di anni dal nuovissimo aeroporto di Pechino (73 mln ).
Bisogna però tenere conto che Heathrow ha grosse difficoltà ad espandersi essendo circodanto da autostrada e villaggi e che Londra ha ben 6 e dico 6 aeroporti che la rendono la città con più traffico aereo del mondo con 130 milioni di passeggeri annui.

Insomma lo snodo principale del trasporto passeggeri mondiale, viene utilizzato per andare nelle americhe, in medio oriente, in africa, in asia e più marginalmente nel sud est asiatico-oceania data la lontananza, i vettori mediorientali la fanno da padrone con i loro scali a Dubai, Doha etc. e le loro ottime compagnie.
Di conseguenza Heathrow, insieme a al Paris Charles de Gaulle, all'aeroporto di Francoforte e ,limitatamente al Sud America, di Madrid  Barajas, costituisce la porta dell'Europa e  continuerà a mantenere il suo ruolo anche in futuro grazie all'aumentare del traffico aereo dovuto allo sviluppo economico di nuovi paesi manterrà il suo ruolo grazie alla posizione geografica.
Buona parte del traffico di Heathrow é di passaggio, molte persone lo usano per raggiungere altre località in europa meno importanti e viceversa.

Circa un centinaio di banchi per le valigie nel T5

E non é che gli inglesi si facciano trovare impreparati, mentre in Asia in pochi anni si costruiscono mega aeroporti a prova di futuro spesso circondati dalla miseria (procedono per compartimenti stagni in certi paesi) in Europa e negli Usa c'è da rinnovare un parco infrastrutture ideato per il mercato di 50 anni fa, quando il volo stava diventando di massa, e si fa fatica a farlo con una crescita economica risicata.

In Inghilterra stanno facendo abbastanza a mio modo di vedere, per esempio Heathrow ha 5 terminal:  il T2 é stato demolito e verrà sostituito da un nuovo terminal pronto nel 2014, stessa sorte toccherà al T1 entro il 2020, il T3 é stato ampliato e modernizzato negli ultimi anni e adattato ai nuovi Airbus A380, gli aerei passeggeri più grandi attualmente utilizzati, il T4 costruito a fine anni '80 é stato modernizzato, il T5 é stato costruito ex novo nel 2008 (con qualche problema ma ora é tutto ok) e può ospitare da solo 30 milioni di passeggeri.
Ci sono poi i progetti per una terza pista e un'altro terminal ma é di difficile realizzazione per via dell'urbanizzazione presente,livelli di inquinamento etc. .(Hanno costruito prima l'aeroporto o le case?Purtroppo con le tecnologia attuali gli aerei inquinano e parecchio, ma non abbiamo scelta)
Di fronte: il T5b con altri gates e dietro c'è il T5c di uguali dimensioni. Costruiranno
anche il T5d in futuro.

L'aeroporto é raggiungibile in molto modi diversi: Metropolitana a prezzi modici e 45 minuti di percorrenza ma con una frequenza altissima(5 min), Treno 30 min e 8£, treno espresso 15 min e 16£, Autobus.

Non male come porta d'ingresso dell'Europa e non sono messi male nemmeno gli altri aeroporti citati.
Un Airbus A380 di Emirates, "l'aereo più grande del mondo"

Per quanto riguarda la cara Italia, Fiumicino é la porta d'ingresso dell'Italia, una porta che andrebbe sostituita più che riverniciata e non molto sicura contro i ladri.
Oltre a non avere una compagnia di bandiera e non forte, con sede nell'aerostazione (che permette di aumentare il traffico e l'utilizzo dell'infrastruttura come hub per gli altri clienti), manca il ruolo di hub a metà tra Europa e mediterraneo e mancano i turisti, Londra e Parigi attirano un sacco di visitatori in più di Roma.
Intanto però si pensa ad aprire l'ennesimo aeroporto a Viterbo, in Italia abbiamo un aeroporto a testa quasi.
Il nuovo T2 in costruzione

Nella prossima puntata la recensione di British Airways sul corto raggio e del Terminal 5.

4 commenti:

  1. Heathrow è il mio incubo. A causa delle sue dimensioni mastodontiche e del tempo biblico che occorre per spostarsi da un terminal all'altro, ci ho perso almeno una coincidenza, e i bagagli quattro volte.

    RispondiElimina
  2. Quando? Ho visto che ci sono servizi navetta tra i vari terminal e dovrebbero aver sistemato anche le procedure per chi é di passaggio, però é normale che possa capitare qualche disagio quando si cambia compagnia, specie se hai usato il T5 nei primi mesi quando hanno avuto grossi problemi.
    SFO com'é? ho sempre sentito parlare male sia delle compagnie che di gran parte degli aeroporti usa.

    RispondiElimina
  3. Da qualche anno ho quasi smesso di usarlo, e se proprio devo lascio almeno tre ore per la coincidenza. Il problema è proprio la navetta, che ci può mettere tantissimo ad andare da un terminal all'altro.
    SFO, per la mia esperienza, è un ottimo aeroporto, però ovviamente non ci ho mai fatto scalo per andare altrove. Notevole il nuovo terminal pieno di ristoranti buonissimi!
    Le compagnie americane invece sono pessime. La United questa volta faceva pagare persino le cuffie per ascoltare i soliti film schifosi da aereo.

    RispondiElimina
  4. Atlanta e' la connessione piu' usata fra la costa est e quella ovest degli USA. E' l'hub principale di molte compagnie, fra cui Delta.
    Per quanto riguarda le connessioni per Heatrow, la Piccadilly line ha una linea che fa, nell'ordine, terminal 1, 2, 3 e 5 mentre un'altra fa 4, 1, 2, 3. Ci sono anche i treni che connettono i terminal 1, 2 e 3 con 4 e 5. L'unico problema e' fra il 4 e il 5: o uno prende l'autobus o passa dal terminal 1.
    In tutti gli altri casi usare gli autobus per spostarsi tra i terminal e' come giocare alla roulette russa.

    RispondiElimina