8/30/2011

Perché aprire un Blog?

Non sono il tipo da blog, né sono uno che ama scrivere (anzi lo odio proprio) però mi piace discutere di argomenti che mi interessano e mi affascinano.
Tra questi argomenti c'é il "com'é la vita all'estero?" per questo da più di un anno seguo diversi blog di italiani all'estero, principalmente da paesi anglosassoni ma sono interessato anche all'america latina, nordeuropa e altri.(Quindi se ne conoscete altri linkateli!), quindi ci potrebbe essere qualcuno interessato alla vita in Inghilterra, alle Università inglesi oppure ad altro di cui potrei parlare.


In realtà c'è un altro motivo, per sperare di trovare un lavoro che mi piaccia nel mio campo sarò costretto a spostarmi, l'alternativa é accontentarmi della città in cui ho frequentato l'università oppure provare nelle grandi città italiane. Il problema é che le due principali città italiane(Milano e Roma) non mi soddisfano(per motivi opposti e per il sistema italia), le altre offrono molto di meno e non mi interessano in questo momento della vita, quindi tanto vale tentare la strada dell'emigrazione in paesi che mi sembrano molto interessanti da fuori, per migliorare la conoscenza di queste nazioni, ho bisogno di reports da chi c'è già andato, quindi i blog fanno al caso mio.



Non parlerò di fatti personali(se non marginalmente) perché sono fatti miei e non penso possano interessare al pubblico. Quindi principalmente mi piacerebbe fare post su posti,luoghi,cultura, curiosità, erasmus, recensioni di roba varia(?!), persone, cibo italiano che fa schifo(sul cibo inglese penso che non farò post), assenza di bidé, william & kate,harry potter, l'italia che va in malora, l'uk che va in malora, lacrosse, etc..

1 commento:

  1. Con un ritardo di 2 anni, leggo ora il tuo blog...ho appena vinto una borsa erasmus di 6 mesi a Bristol, e quindi, colta dall'ansia, sto tentando di capirci un po' qualcosa... trovo il tuo blog davvero interessante, bravo!!!

    RispondiElimina